Antonio Barrella

Antonio Benedetto Barrella - Pittore scenografo e decoratore

Sede in Località Renti, 20
06010 Città di Castello (PG)
Telefono: 333.8102131 -328.1885180

Email: antonio.barrella@libero.it
La storia
La critica
La galleria


Antonio Benedetto Barrella nato a Napoli il 26 gennaio 1954, ha lo studio nei pressi di Città della Pieve (Perugia), patria di Pietro Vannucci detto il Perugino.
Ha frequentato negli anni Ottanta lo studio del pittore di corte dell'Imperatore di Etiopia, Tonino Dal Re, a Bologna, apprendendo nuove tecniche da questo maestro sul surrealismo esoterico e creando poi un proprio genere, uno stile denominato dal critico Bernabò Silorata come "surrealismo azzurro". Ha fatto parte insieme al celebre pittore Valerio Toninelli di Pistoia della "Nuova Accademia dell'Arcobaleno"; sviluppando in seguito nei paesi orientali nuove tecniche basate sulla ," espressione pittorica come metodo cromoterapico".
Ha frequentato a Trento lo studio della maestra Rosa Bracchetti, pittrice rinomata e tecnicamente impeccabile. Antonio Benedetto Barrella ha esposto sia in Italia che all' estero, realizzando tematiche particolarmente originali e impegnative, soprattutto quella dedicata a Mozart in occasione del bicentenario del grande musicista a Salisburgo, in Boemia, a Rovereto ed a Trento, conseguendo un notevole successo.
E' membro della '"International United Artists for Peace"' , Perugia.
Di lui hanno parlato la stampa dell' Umbria, il Corriere della Sera, l' Adige, il giornale del Tirolo Austriaco, La Repubblica, nonché la RAI- TV italiana.
Nel giugno del 1986 ha esposto insieme allo scultore Russo Tilman presso la galleria" SOLO ARTE" di Milano una serie di dipinti dedicati al tema " Astrologia esoterica" .